Benvenuti nel nuovo sito di Farmaporter, la farmacia online più fashion del web.

Spedizioni gratis oltre i 29,9€

Benvenuti nel nuovo sito di Farmaporter, la farmacia online più fashion del web.

Tutti gli ordini effettuati a partire da venerdì 12 agosto alle ore 12:30 saranno spediti a partire da lunedì 22 agosto 

Come riequilibrare la flora intestinale?

Come riequilibrare la flora intestinale?

La flora intestinale rappresenta un ambiente sano di batteri che ha lo scopo di proteggere l’intestino e conservarne le corrette funzionalità. Spesso viene alterata, sia a causa di una sbagliata dieta alimentare, sia per motivazioni biologiche. Vediamo i consigli di Farma Porter per un intestino sano.

14/10/2021 10:42:00 | farmaporter

Nella nostra flora batterica intestinale si contano circa 400 diversi microorganismi. Questi convivono in modo del tutto equilibrato all’interno del nostro intestino, garantendoci le normali funzioni biologiche. Quando però l’equilibrio viene minato possono sopraggiungere problemi intestinali anche di entità abbastanza dolorosa. Ecco come risolverli.

 

L’importanza della flora intestinale

Perché la flora intestinale è così importante? Il motivo risiede nelle numerose funzioni che il microbioma svolge all’interno del nostro organismo. In primis la funzione trofica, ovvero la capacità di digerire alcune sostanze determinanti per produrre le cellule epiteliali intestinali. In seconda battuta la flora batterica funge da barriera protettiva nei confronti degli agenti patogeni. La terza funzione determinante è quella riferita alla digestione. Grazie al lavoro della flora batterica possiamo assorbire dall’alimentazione i principali elementi nutritivi.

 

Disbiosi: cos’è e come combatterla

Lo squilibrio intestinale viene chiamato in ambito medico disbiosi. Questa patologia prevede un’alterazione della flora batterica intestinale, che smette di funzionare correttamente. Le cause possono essere diverse; tra le principali riportiamo una dieta non equilibrata, la presenza di infezioni o processi infiammatori e l’eredità genetica.  

 

Come riportare l’equilibrio intestinale?

Per ripristinare l’originario equilibrio intestinale in grado di garantirci benessere e serenità è necessario ricorrere all’utilizzo di probiotici. Questi sono microrganismi vivi e attiva metabolicamente che combattono l’attacco di succhi gastrici e bile, stimolando la formazione di sostanze in grado di agire contro gli agenti patogeni.

 

Equilibrio intestinale: i consigli di FarmaPorter

 

Sano-Yovis-Integratore-di-Fermenti-Lattici: integratore contenete 50 miliardi di fermenti attivi, con edulcoranti ma privo di lattosio e glutine, aiuta a ripristinare l’equilibrio all’interno del nostro stomaco.

Sano-Yovis- soluzione liquida Fermenti-Lattici: 10 flaconcini con fermenti lattici in soluzione liquida, ciascuno contiene circa 25 miliardi di fermenti e va accompagnato ad un cibo o bevuto singolarmente. Senza glutine e senza lattosio, è adatto per coloro che sono intolleranti o celiaci. Non superare la dose giornaliera raccomandata e leggere sempre le istruzioni per assumere correttamente l’integratore.

Sano-Yovis capsule di Fermenti-Lattici: favorisce l'equilibrio della flora batterica intestinale, una sola capsula contiene fino a 50 miliardi di fermenti lattici vivi e serve a combattere i sintomi dell'apparato intestinale causati dalle alterazioni della flora batterica.

Prodotti correlati

Se hai trovato utile questo articolo potrebbero interessarti anche...